Malore in corso Milano. Amira non ce l’ha fatta. Aveva diciannove anni

La diciannovenne Amira Sara Teraaoui è deceduta dopo il malore accusato a Pavia. I funerali si sono svolti ieri, officiati da don Stefano Targa.

Malore in corso Milano. Amira non ce l’ha fatta. Aveva diciannove anni

Malore in corso Milano. Amira non ce l’ha fatta. Aveva diciannove anni

Non ce l’ha fatta Amira Sara Teraaoui, 19 anni, la ragazza che il 27 giugno aveva accusato un malore mentre si trovava nei pressi della fermata dell’autobus di corso Milano. La ragazza, ricoverata in condizioni gravissime al Policlinico San Matteo di Pavia, è deceduta sabato. Ieri sono stati celebrati i funerali nella chiesa di Cristo Re alla Brughiera, officiati da don Stefano Targa, poi la salma è stata trasferita al cimitero cittadino. La diciannovenne aveva accusato il malore nel pomeriggio di un sabato molto caldo: era crollata davanti agli occhi di numerosi passanti. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi, la ragazza era in arresto cardiaco: rianimata sul posto, era stata trasferita con l’elisoccorso di Milano Niguarda, atterrato nella zona sul retro del supermercato, al Policlinico pavese.