Il recupero del cinema. Al via il lavori all’Astra

La sala riaprirà a settembre con 350 posti

Il recupero del cinema. Al via il lavori all’Astra

Il recupero del cinema. Al via il lavori all’Astra

Al Cinema Astra di Como sono partiti i lavori per l’adeguamento della balconata: gli interventi per rendere agibile la parte superiore della sala, con i suoi 150 posti, proseguiranno per tutta l’estate. Un intervento che completerà il recupero dello storico monosala cittadino di proprietà della Parrocchia di San Bartolomeo, dopo il primo intervento del 2022 che aveva permesso la riapertura dell’Astra dopo quattro anni di chiusura, ma limitatamente alla sola platea con i suoi 200 posti. Anche in questo secondo intervento del valore complessivo di circa 100mila euro è stata decisiva la partecipazione dei comaschi attraverso la campagna di raccolta fondi "RiapriAmo la Balconata" lanciata nel dicembre scorso dall’associazione Amici dell’Astra. "Non era scontato anche solo pensare di raggiungere l’obiettivo di iniziare i lavori quest’estate" è il commento di Francesca Caminada, presidente dell’associazione, ma "ancora una volta il Cinema Astra si è dimostrato un luogo prezioso per la città e per tutti coloro che lo vivono". Salvo imprevisti, la sala riaprirà ai primi di settembre, portando la capienza a 350 posti. Pa.Pi.