Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
11 giu 2022

Il pasticcio dei ticket La Cisl dei Laghi bussa al Pirellone

11 giu 2022

Invoca l’intervento del governatore, Attilio Fontana, la Cisl dei Laghi a sostegno di migliaia di pensionati e disoccupati che in queste settimane si sono viste recapitare la richiesta di rimborso di Ats Insubria per il mancato pagamento dei ticket sulle prestazioni sanitarie e i medicinali esenti. Le organizzazioni sindacali hanno più volte richiesto a Regione Lombardia una proroga della normativa che esoneri i cittadini dalla sanzione amministrativa per il mancato pagamento dei ticket sanitari e che venga consentita la rateizzazione delle somme dovute.

"Si era diffusa la notizia che l’assessore Moratti avrebbe preso l’impegno di emanare il provvedimento per esonerare i contribuenti dalla sanzione amministrativa entro la prima settimana del mese di maggio – spiega il sindaco – ma nulla finora è stato fatto". Nell’attesa a migliaia di pensionati e disoccupati sono arrivate le richieste di pagamento, con l’invito a pagare entro 60 giorni. "Li invitiamo a rivolgersi presso le nostre sedi per inviare una richiesta di revisione del provvedimento, che per gli effetti della vigente normativa blocca i termini della prescrizione. Come organizzazioni sindacali abbiamo chiesto ad Ats Insubria la rateizzazione dei pagamenti. Alla Regione Lombardia con il presidio previsto chiediamo con forza la sospensione dell’invio dei verbali fino a quando non avrà deliberato il provvedimento auspicato". R.C

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?