Quotidiano Nazionale logo
27 mar 2022

Como, precipita sui Corni di Canzo: muore escursionista milanese di 58 anni

La vittima era in compagnia di una donna di 54 anni che è risultata illesa. Numerosi gli interventi del Soccorso Alpino nelle giornata di domenica

27-03-2022 VALBRONA COMO UOMO DECEDUTO IN INCIDENTE IN MONTAGNA SUI CORNI DI CANZO IL RECUPERO DEL CADAVERE DA PARTE DEL SOCCORSO ALPINO CNSAS
ANSA/FABRIZIO CUSA
Il soccorso alpino in azione

Como, 27 marzo 2022 - Tragico incidente in montagna questa mattina, domenica 27 marzo, sui Corni di Canzo nel comune di Valbrona, in provincia di Como. Poco prima delle 11.30 un uomo di 58 anni è precipitato per una ventina di metri sul sentiero del Corno Occidentale e la caduta è stata fatale. La vittima era in compagnia di una donna di 54 anni che è risultata illesa. 

Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto, ma per l’escursionista milanese non c’è stato nulla da fare, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto è giunto l’elisoccorso che si è alzato in volo da Como, mentre da terra sono intervenuti i tecnici della Stazione Triangolo Lariano della XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino.

Mentre l'intervento era in corso, una persona che si trovava in zona a poca distanza ha riportato una lesione a un ginocchio; è stata a sua volta soccorsa e due dei tecnici già operativi nell'intervento precedente hanno raggiunto a piedi il luogo dell'intervento. È stata portata in ospedale con l'elicottero. Dopo un'ora circa, nel comune di Canzo, a circa 1000 metri di quota, un uomo ha avuto un malore mentre era in località Colma di Val Ravella. La centrale ha inviato il Soccorso alpino. La squadra, già impegnata nel primo intervento, è arrivata a supporto dell'elisoccorso decollato da Sondrio. Altro allarme, sempre nel primo pomeriggio, nella zona di Colle Brianza - Valgreghentino (Lecco), per un escursionista con un problema a una caviglia. Sul posto le squadre del Centro operativo del Bione, otto i tecnici impegnati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?