Voragine in viale Geno
Voragine in viale Geno

Como, 21 novembre 2019 - Non bastava la frana a Rovenna, anche in città l'ultima ondata di maltempo ha lasciato il segno aprendo una voragine in viale Geno, all'altezza di Sant'Agostino. L'allarme era scattato già ieri sera quando i residenti e i commercianti avevano segnalato l'apertura sul manto stradale di una buca di una decina di centimetri di ampiezze di cui però non si vedeva il fondo. I vigili del fuoco intuendo che potesse trattarsi di una voragine hanno chiuso la strada in via precauzionale, in attesa di verificare con uno scavo di ricognizione. Questa mattina sul posto sono arrivati i tecnici del settore Reti di Palazzo Cernezzi e hanno iniziato le operazioni di scavo che hanno portato alla luce la voragine. 

Non si capisce ancora se a cedere è stata una tubazione o un canale in muratura, vista la vicinanza con il porto di Sant'Agostino, di sicuro però per ripristinare la strada di vorrà tempo. Un bel guaio per i residenti che rischiano anche nei prossimi giorni di non poter rientrare nelle loro case, almeno alla guida delle proprie auto. Già normalmente lungo viale Geno la viabilità è molto complicata per l'ampiezza ridotta della carreggiata, tanto che da tempo le auto in uscita vengono fatte transitare da via Crespi grazie a un mini girone che consente di garantire la viabilità al quartiere. Adesso che l'ingresso di viale Geno è chiuso la viabilità è al collasso.