Quotidiano Nazionale logo
6 feb 2022

Como, morta in casa: trovata dopo due anni seduta sulla sua sedia

La 70enne non aveva parenti e nessuno si era accorto della sua assenza

paola pioppi
Cronaca
L'ingresso della casa di Marinella Beretta (nel riquadro)
L'ingresso della casa di Marinella Beretta (nel riquadro)

Como, 7 febbriaio 2022 - Da almeno un paio d’anni seduta su una sedia all’interno della sua abitazione, dove la sua vita è stata stroncata da un malore. Viveva da sola Marinella Beretta, settantenne originaria di Erba, all’interno della sua villetta in via Comum Oppidum a Prestino, zona periferica di Como, che aveva venduto tempo fa a uno svizzero, mantenendo il diritto di usufrutto. Non aveva nessun dirimpettaio o parente che si potesse accorgere che da mesi non usciva. Così, la tragica scoperta fatta venerdì dalla Squadra Volante, è stata frutto del caso. I vicini sono riusciti a contattare il nuovo proprietario, convinti che quell’abitazione fosse ormai vuota da almeno un paio d’anni. È stato lui a chiedere l’intervento della polizia, preoccupato perché già da mesi non riusciva a contattare l’anziana donna. La casa era chiusa dall’interno. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?