Il Comune di Campione

Campione d'Italia, 12 giugno 2018 - Militari della Guardia di finanza di Como in Comune e negli uffici del Casinò di Campione, alla ricerca di documentazione utile a integrare l'indagine aperta per peculato aperta a Como un anno fa.

L'integrazione dei documenti si è resa necessaria alla luce degli sviluppi a cui è andata incontro la situazione finanziaria dell'enclave, dalla dichiarazione di dissesto del Comune all'accoglimento dell'istanza di fallimento avanzata dalla Procura comasca. le acquisizioni sono state fatte negli uffici delmMunicipio e in quelli dell casa da gioco, per capire criteri e modalità di gestione delle risorse finaziarie.