Artigiano in fiera . Pizzoccheri protagonisti

Teglio Sapori, il piatto più famoso della cucina locale, arriva a Milano: al Villaggio Valtellina dell'Artigiano in fiera, tutti a tavola per assaporare i sapori e l'atmosfera dei ristoranti di Teglio. Un successo che premia l'impegno e la programmazione degli operatori.

TEGLIO

Teglio Sapori ha fatto il botto e ora… tutti a tavola all’Artigiano in fiera. La bontà non conosce limiti né confini quando si parla di pizzoccheri: per una rassegna chiusa come meglio non si poteva, Teglio Sapori, se ne apre un’altra a Milano, Artigiano in fiera, che vedrà il piatto più famoso della cucina locale ancora protagonista al Villaggio Valtellina, nel ristorante Combolo.

I turisti milanesi e del resto della Lombardia che in questi mesi hanno raggiunto Teglio per i weekend dedicati ai sapori tipici potranno ritrovare a Fieramilano i sapori e l’atmosfera di pranzi e cene consumati nei ristoranti che anche quest’anno hanno aderito all’iniziativa coordinata da Fabio Valli, presidente dell’associazione mandamentale di Tirano dell’Unione commercio turismo e servizi della provincia di Sondrio e vicepresidente di Federalberghi Sondrio.

Tutti gli operatori sono soddisfatti dell’edizione tellina 2023. "Non potevamo sperare di meglio - sottolinea Valli -: ormai non possiamo nemmeno parlare di picchi, poiché l’afflusso è costante per tutti i mesi. Il lavoro e l’impegno, uniti alla programmazione e alla promozione, hanno premiato la nostra scelta fatta negli anni ’90 e oggi ne raccogliamo i frutti. Vorrei ringraziare i colleghi ristoratori che hanno permesso alla rassegna di crescere sempre di più, le case vinicole che l’hanno sostenuta, gli sponsor privati e gli enti che hanno sempre creduto in Teglio Sapori. Sono sicuro che al Villaggio Valtellina dell’Artigiano in fiera ritroveremo molti dei clienti che abbiamo accolto a Teglio". F.D’E.