MARTA MIRCALLA PRANDELLI
Cronaca

Tragedia in Presolana, muore l'istruttore di roccia Gianluca Gatti

Un malore improvviso lo ha stroncato durante una lezione di arrampicata

Gianluca Gatti

Gianluca Gatti

Breno (Brescia) - Tragedia sulla Presolana dove oggi è morto l’istruttore di roccia Gianluca Gatti, 52 anni di Breno. Gatti è deceduto a causa di un arresto cardiocircolatorio. Non è stato possibile fare nulla per aiutarlo, dato che il malore ha avuto conseguenze immediate e non ha lasciato spazio alla rianimazione. Gatti, che in Valcamonica era conosciuto e molto stimato, stava insegnando arrampicata su pareti rocciose quando è stato malo. Era uno scalatore eccellente e attento conoscitore della pratica, di cui era istruttore federale. In Valcamonica centinaia di persone hanno manifestato il proprio cordoglio attraverso i social, comprese alcune federazioni sportive che hanno ricordato l’atleta camuno come un grande amante della montagna.