MILLA PRANDELLI
Cronaca

Michele Luzzardi morto sulla Brebemi a 21 anni. Sbalzato dall’auto e investito, risposte dall’autopsia

Il giovane stava viaggiando da Milano in direzione Brescia, lo schianto tra Calcio e Antegnate, a poca distanza dal confine col Bresciano. Erano le quattro del mattino

Michele Luzzardi, il 21 enne morto in un incidente sulla Brebemi

Michele Luzzardi, il 21 enne morto in un incidente sulla Brebemi

Calcio (Bergamo) – Sbalzato dall’abitacolo della sua auto che ha urtato il guard-rail è finito sulla carreggiata ed è stato urtato da altri veicoli. si dovrà chiarire se la morte di Michele Luzzardi, 21 anni, nato a Brescia e residente a Castelcovati sia sopraggiunta dopo l’impatto contro il guard-rail che l’ha catapultato fuori dalla sua vettura o per le lesioni subite nei successivi investimenti da parte di uno o più veicoli sopraggiunti e che la Stradale cercherà di rintracciare attraverso le telecamere poste lungo la bretella autostradale.

Il giovane stava viaggiando da Milano in direzione Brescia, lo schianto tra Calcio e Antegnate, a poca distanza dal confine col Bresciano. Erano le quattro del mattino, non si esclude che il ventunenne abbia avuto un colpo di sonno o un malore.

L’auto avrebbe sbandato da un lato all’altro della carreggiata, urtando le barriere fino a quando si è schiantata contro il new jersey. L’allarme è stato lanciato da automobilisti in transito. Sul posto gli operatori della centrale operativa di Brescia hanno inviato la polizia stradale di Chiari, i vigili del fuoco e il 118 tramite la Soreu Alpina. Michele Luzzardi quando i soccorsi sono arrivati era morto. Va chiarito se per un malore, le lesioni nel primo impatto o quelle eventualmente subite nei successivi urti. Per chiarire i contorni della vicenda il piemme Maria Esposto ha disposto l’autopsia sul corpo del ventunenne. Luzzardi era conosciutissimo a Castelcovati. Era un grande tifoso della squadra del Brescia, che seguiva tutte le domeniche.