Gavardo, esplode colpi di fucile e si barrica in casa: arrivano le forze speciali

Carabinieri e mediatore in azione per far desistere l’uomo, un 74enne in forte stato confusionale

Le forze speciali dei carabinieri in azione

Le forze speciali dei carabinieri in azione

Gavardo (Brescia) – Momenti di tensione questa sera – giovedì 25 gennaio – a Gavardo dove è in corso una delicata operazione di mediazione da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Brescia.

In serata, difatti, un uomo di 74 anni residente nella frazione di Sopraponte di Gavardo ha prima esploso alcuni colpi di fucile e poi si è barricato in casa. I colpi sono stati diretti dalla sua abitazione verso l’esterno e per fortuna non hanno colpito nessuno. L’intervento dei carabinieri, che stanno operando anche con le loro forze speciali e un mediatore, è stato immediato. Tutte le strade vicine alla casa dell’uomo sono state chiuse per evitare pericoli per la popolazione.

L’uomo sarebbe in forte stato confusionale. I militari sono al lavoro per cercare di fare uscire dall’abitazione il pensionato senza che nessuno venga coinvolto