Ora tocca alla Nazionale. Poi l’AN Brescia penserà alla Champions

La nazionale di pallanuoto di AN Brescia si sta preparando per le Olimpiadi di Parigi, dopo aver ottenuto un bronzo europeo e un buon inizio nel mondiale di Doha. Per l'attività di club, invece, l'attesa è ancora lunga, con la seconda fase di A1 da definire e la Champions che riprenderà a marzo. Brescia è stata inserita nel girone B dei quarti di finale con Barceloneta, Ferencvaros e Olympiacos.

Un bronzo europeo alle spalle, un mondiale in corso a Doha. Sono mesi dedicati alla nazionale quelli che stanno vivendo i giocatori di AN Brescia, con un solo obiettivo: la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi. L’esordio non è stato dei peggiori: 33-3 con il Kazakistan. Per l’attività di club invece l’attesa è ancora lunga. La seconda fase di A1 è ancora da disegnare, mentre la Champions ripartirà nella prima settimana di marzo. Brescia è stata inserita nel girone B dei quarti di finale con Barceloneta, Ferencvaros e Olympiacos.