Lo chef Giorgio Locatelli
Lo chef Giorgio Locatelli

Vergiate (Varese), 17 gennaio 2019 - Tutto pronto per l'ottava edizione di Masterchef che prende il via queta sera, giovedì 17 gennaio. Tra le novità più attese quella del nuovo giudice, Giorgio Locatelli, che andrà ad affiancare i veterani Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

Una novità che riguarda da vicino anche il Varesotto, la zona del lago Maggiore in particolare, dal momento che Locatelli è nato e cresciuto a Corgeno di Vergiate. Prima di volare a Londra, infatti, dove ha ottenuto la consacrazione come chef di livello mondiale e guadagnondosi nel 2003 la stella Michelin, il nuovo giudice di Masterchef ha frequesntato fin da bambino la cucina del ristorante degli zii, il classico locale sul lago che lavorava soprattutto nei weekend. Qui è stato folgorato sulla via dell'alta cucina che poi, poco più che ventenne, ha percorso a Londra formandosi al celebre Savoy Hotel di Anton Edelmann. Poi tre anni a Parigi, la Mecca dell'alta cucina mondiale, prima del ritorno a Londra, stavolta con un proprio ristorante, lo Zafferano. Nel 2002 la devinitiva consacrazione con l'apertura insiema alla moglie della Locanda Locatelli, sempre nella capitale inglese. Un successo molto british, quello di Locatelli, le cui fondamenta, mai rinnegate, sono state però gettate in riva al lago Maggiore. E chissà che un pò di sapori e ricette del Verbano non trovino spazio a Masterchef 8.