Un impiegato timbra il cartellino (Foto di repertorio Ansa)
Un impiegato timbra il cartellino (Foto di repertorio Ansa)

Varese, 29 giugno 2018 - A Bolzano i lavoratori dipendenti hanno la busta paga più 'pesante' del Paese, nel 2018: il salario medio è pari a 1.500 euro, in crescita rispetto ai 1.476 dell'ultima rilevazione. A seguire Varese (con 1.459 euro, rispetto ai 1.471 del 2017) e Bologna con 1.446 euro (1.424 l'anno prima).

Lo si legge nel Rapporto 2018 sulle province italiane dell'Osservatorio dei consulenti del lavoro. Male il Sud: ultima Ragusa con 1.059 euro (1.070 nel 2017), e la prima provincia con stipendi medi più alti è al 56ø posto dove, con 1.288 euro, c'è Benevento.