Ospedale di Circolo. Pronto soccorso e novità. Funziona l’ambulatorio dedicato ai Codici minori

Aperto lo spazio per i pazienti meno gravi (indicati col colore bianco o verde)

Ospedale di Circolo. Pronto soccorso e novità. Funziona l’ambulatorio dedicato ai Codici minori

Ospedale di Circolo. Pronto soccorso e novità. Funziona l’ambulatorio dedicato ai Codici minori

È entrato in funzione lo scorso lunedì 11 marzo nel Pronto Soccorso dell’Ospedale di Circolo di Varese l’ambulatorio dei Codici Minori, ovvero uno spazio dedicato a trattare i pazienti a cui viene assegnato in fase di triage un codice bianco o verde che non richiede l’intervento di professionisti ulteriori rispetto al medico di Pronto Soccorso, corrispondenti ai codici 4 e 5 del nuovo triage numerico. Nella prima settimana l’ambulatorio è stato attivo nel corso di cinque giornate. Per un bilancio indicativo è ancora presto, ma si è trattato di un primo test positivo, tanto che dopo una sola settimana è già stato stabilito un ampliamento di orario. Con una nota diffusa ieri Asst Sette Laghi ha infatti annunciato l’aumento dei giorni in cui lo spazio è operativo. "L’apertura dell’ambulatorio è stata potenziata - si legge in un comunicato - da questa settimana è infatti operativo dalle ore 9 alle 17, dal lunedì alla domenica". Sette giorni su sette di apertura dunque per l’ambulatorio che vede all’opera specializzandi assunti dall’azienda diretta dal direttore generale Giuseppe Micale. E da Asst Sette Laghi ci sono novità anche per un altro presidio ospedaliero, quello di Tradate. Al Galmarini viene infatti completato oggi, martedì 19 marzo, il trasferimento della Pediatria nel nuovo reparto inaugurato la settimana scorsa. La nuova sede è stata realizzata ristrutturando completamente l’area al terzo piano del padiglione monoblocco.

La Pediatria fornisce attività finalizzate al ricovero e alla cura dei pazienti pediatrici di età compresa da 3 giorni a 18 anni, affetti da patologie acute e croniche. Le patologie croniche principalmente trattate sono quelle allergologiche, infettivologiche, il diabete mellito in età pediatrica, la Sindrome di Down, le problematiche del bambino adottato all’estero. La nuova Pediatria è composta da ambienti pensati specificamente per le diverse funzioni a cui sono dedicati: c’è un’area per i lattanti, un’altra per i bimbi sopra l’anno di età e un’altra per gli adolescenti. Dal punto di vista clinico il reparto tradatese lavora in rete con la sede centrale dell’Ospedale Del Ponte di Varese.