Quotidiano Nazionale logo
12 mar 2022

Operatori sanitari: "In-Sorgiamo"

Il presidio di protesta organizzato dai sindacati davanti al pronto soccorso

Con lo slogan In-Sorgiamo, i sindacati varesini hanno manifestato davanti al pronto soccorso dell’ospedale di Varese. L’iniziativa è stata organizzata da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa. Salute per tutti, alleanza tra cittadini e operatori, sicurezza, assunzioni e contratti: questi i temi al centro del presidio che ha visto anche la partecipazione di alcuni cittadini, che hanno voluto portare la loro vicinanza ai lavoratori del settore che arrivano da due anni difficili di lavoro caratterizzati dal Covid.

"Il segnale inequivocabile che si vuole dare è lavorare tutti insieme per un nuovo inizio: la rinascita del sistema della salute, già in crisi, acuita dopo due anni di pandemia. Si deve ripartire da una riorganizzazione reale e profonda, che guardi alla persona", hanno sottolineato i sindacati.

Affrontato anche il tema delle lunghe liste d’attesa, così come quello dell’organico, come hanno rimarcato i delegati delle tre sigle. "In-Sorgiamo anche per il rinnovo dei contratti e nuove assunzioni per il personale che si trova in una condizione psicofisica ormai senza precedenti per dare ai cittadini la giusta cura".

Lorenzo Crespi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?