Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

"Non faremo un partitino, bensì buona politica"

Il progetto si propone la crescita delle comunità che vi aderiscono senza fare distinzioni ideologiche

"Obiettivi in Comune è un progetto che vuole far crescere tutte le parti e le comunità che vi aderiscono: Saronno, Gerenzano e Busto Arsizio. Non vogliamo fare un partitino ma buona politica". Presentata l’unione della civica “Obiettivo Saronno“ con “Idee in Comune“ declinata sia in chiave bustocca sia gerenzanese. Il nome è nato proprio dalla fusione di quelli dei protagonisti che hanno annunciato il nuovo progetto, che non nasconde velleità in chiave regionale. Ogni lista civica manterrà il proprio nome e la propria identità nel singolo Comune e nella singola città ma lavoreranno insieme per sfruttare sinergie e progetti e per allargare la rete.

Il punto di partenza saranno sicuramente le elezioni di Gerenzano, dove Marco Franchi ha già annunciato l’intenzione di “Idee in Comune“ di correre con una propria lista: "Ci sono stati incontri con le altre parti, ma non sono stati trovati elementi di convergenza". Il progetto non ha un orientamento politico definito: "Siamo decisamente trasversali. Ogni civica ha la propria storia e percorso – spiega Novella Ciceroni, presidente di “Obiettivo Saronno“ – Ma proprio come nella nostra civica, si lavora insieme per la comunità senza distinzioni ideologiche. Il fine e i risultati ci tengono uniti". Chiara la chiosa di Donatella Fraschini di “Idee in Comune“ a Busto Arsizio: "Il partito dei non votanti è da tempo quello che ottiene più adesioni alle Amministrative. Il problema è che la gente che non si sente rappresentata. E proprio questo è uno dei punti su cui vogliamo lavorare. Saremo credibili, cosa che i partiti tradizionali non sono più visto che inseguono il risultato elettorale invece di avere una buona classe dirigente".

Sara Giudici

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?