Varese, maltrattamenti e minacce contro la ex fidanzata: arrestato 44enne novarese

Per l’uomo, già noto ai carabinieri della compagnia di Gallarate, si sono aperte le porte del carcere di Busto Arsizio

L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti
L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti

Varese, 9 gennaio 2024 – I Carabinieri della Stazione di Sesto Calende hanno arrestato un quarantaquattrenne residente nel novarese colpito da un’ordinanza di custodia cautelare per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed atti persecutori.

Il provvedimento è stato emesso dal gip del Tribunale di Busto Arsizio al termine delle indagini avviate dopo che la ex compagna dell’indagato si è rivolta ai militari di Sesto Calende denunciando le angherie subite in un anno di convivenza, con vessazioni, minacce ed umiliazioni di ogni genere.

La vittima secondo quanto ricostruito subiva pressoché ogni giorno aggressioni fisiche, con conseguenze talvolta anche molto gravi. Dopo aver interrotto la convivenza l’uomo ha continuato a pedinarla e a subissarla di telefonate, inoltre ha anche aggredito e minacciato familiari e amici della donna.

Per l’indagato, già noto ai Carabinieri della Compagnia di Gallarate per i suoi trascorsi, si sono aperte le porte del carcere di Busto Arsizio, in attesa dell’interrogatorio di garanzia che si terrà nei prossimi giorni.

.