Maltrattamenti in famiglia (foto repertorio)
Maltrattamenti in famiglia (foto repertorio)

Varese, 22 gennaio 2020 - Nuovo caso di maltrattamenti in famiglia: la polizia ha arrestato a Busto Arsizio, in provincia di Varese, un uomo di 56 anni.

Una pattuglia è intervenuta in un’abitazione, chiamata dai familiari dell’uomo, esausti e spaventati per l'aggressivo comportamento del congiunto.  Gli agenti, giunti sul posto, hanno ascoltato l'anziana madre e il fratello del 56enne, vittime da molti anni di insulti, minacce di morte, e aggressioni fisiche. Nel corso del controllo è emerso che le forze dell'ordine erano già intervenute in due occasioni per le intemperanze dell'uomo. Gli agenti hanno quindi proceduto al suo arresto per maltrattamenti contro i familiari, portandolo in carcere. La madre è dovuta ricorrere alle cure dei medici per il forte stato di ansia.