Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

Maltratta la moglie e spintona i carabinieri Arrestato straniero

Arrestato l’altra sera dai carabinieri di Somma Lombardo per resistenza a pubblico ufficiale un albanese di 37 anni. I militari sono arrivati nell’abitazione allertati dai vicini di casa preoccupati per le urla che provenivano dall’appartamento dove l’uomo, ubriaco, stava litigando violentemente con la moglie. Il timore era che la situazione potesse degenerare, da qui la decisione di richiedere l’intervento dei carabinieri che in pochi minuti sono arrivati sul posto.

Alla vista dei militari l’albanese è diventato una furia e si è scagliato contro di loro con spintoni e insulti.

Riportato alla calma è stato arrestato e accompagnato in caserma dove ha passato la notte per sbollire la sbornia. Il trentasettenne, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, è comparso ieri in udienza a Busto Arsizio dove è stato processato per direttissima, al termine è stato convalidato l’arresto. A carico dell’albanese non risultavano precedenti e nessuna denuncia per maltrattamenti, per lui è stato deciso l’obbligo di firma, una volta alla settimana, per un mese.

R.F.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?