Il bilancio in crescita di Amga. Il fatturato sale a 68 milioni di euro: "Nuove assunzioni nel 2024"

I dati illustrati a Legnano dai vertici del cda durante la cerimonia di assegnazione delle borse di studio

Il bilancio in crescita di Amga. Il fatturato sale a 68 milioni di euro: "Nuove assunzioni nel 2024"

Il bilancio in crescita di Amga. Il fatturato sale a 68 milioni di euro: "Nuove assunzioni nel 2024"

Crescita di fatturato, passato da 53,2 milioni del 2020 ai 68,3 del 2022, e della forza lavoro, arrivata a 410 unità e destinata ancora a salire nel 2024 grazie a nuovi business acquisiti: è stata "condita" con questi pochi ma significativi dati relativi all’andamento aziendale di Amga spa la classica serata prenatalizia che Amga utilizza anche per assegnare le borse di studio dedicate all’ex presidente del gruppo, Giovanni Bianchi, e destinate ai figli dei dipendenti. Teatro della serata gli spazi dell’oratorio della Casa della Carità di via Canova, una scelta non casuale perché questo luogo, con la sua Mensa dei poveri, fornisce un servizio meritorio per tutta la città. A illustrare i dati economici di Amga è stato Giulio Cozza, Chief Financial Officier del Gruppo, che ha poi indicato come punti fermi del futuro "la decarbonizzazione del Teleriscaldamento mediante il recupero di calore dalle biomasse e da altri impianti industriali, la digitalizzazione dei processi aziendali e il potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti, attraverso il sistema della Tariffa Puntuale".

Le borse di studio sono state così assegnate: nella sezione A, dedicata agli studenti che hanno concluso le scuole superiori, a Matteo Spedicato, diplomatosi con il punteggio di 99100 al Liceo Scientifico Donato Bramante di Magenta. Nella sezione B, dedicata agli studenti laureati, la commissione giudicatrice ha individuato quattro vincitori ex aequo della Cattolica e della Statale di Milano. Per tutti il punteggio è stato di 110 e lode.