Incidente mortale sulla bretella d'ingresso in autostrada (Newpress)

Varese, 14 maggio 2018 – Gravissimo incidente stradale ieri in serata a Varese all’altezza del raccordo Gazzada –Varese dell’autostrada A8, in direzione di Milano. Pesante il bilancio con due persone sono decedute, due ricoverate in ospedale, in condizioni molto gravi, in rianimazione al pronto soccorso dell’ospedale di Varese, un’altra persona ferita ma in modo non grave. Le vittime e i feriti, di età tra i 30 e 40 anni, sarebbero tutti originari dell’Est Europa. Sul posto i vigili del fuoco di Varese, i soccorsi del 118, l’elisoccorso e gli agenti della Polizia locale.

L’incidente si è verificato intorno alle 20. I vigili hanno effettuato diversi rilievi per cercare di ricostruire la dinamica di ciò che è accaduto. Secondo una prima ricostruzione l’auto sulla quale viaggiavano le cinque persone coinvolte, per cause ancora da accertare, avrebbe sbandato all’improvviso e quindi si sarebbe ribaltata. I vigili del fuoco hanno dovuto utilizzare le cesoie per tagliare le lamiere dell’auto e il divaricatore per estrarre gli occupanti. Per due di loro non c’era più niente da fare. Erano già morti sul colpo. Sono apparse subito molto gravi le condizioni degli altri occupanti estratti dalla vettura dai vigili del fuoco e affidati al personale sanitario del 118. Sono stati trasportati in ospedale in codice rosso e ricoverati con politraumi in Rianimazione. L’autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni per consentire le operazioni di soccorso, quindi è stata riaperta la corsia in direzione di Varese. In tarda serata erano ancora in corso le operazioni per identificare le vittime.