Rosella Formenti
Cronaca

Gallarate, tifosi del Pavia Calcio presi a bastonate da persone incappucciate dopo la partita con la Sestese

L’aggressione dopo il match della prima giornata dell’Eccellenza girone A allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. L’ipotesi del regolamento di conti tra ultras

Lo stadio di Gallarate

Lo stadio di Gallarate

Gallarate (Varese) – Questo non è sport, questo non è calcio. Rissa tra tifosi ultras ieri sera al termine della partita nella prima giornata dell’Eccellenza girone A tra Sestese e Pavia (finita 3-0), giocata allo stadio di Gallarate Atleti Azzurri d’Italia. Indagano gli agenti della Polizia.

Secondo una prima ricostruzione a fine partita un gruppo di persone incappucciate e armate di bastoni ha aggredito i tifosi del Pavia, un’azione “punitiva” che sembrava essere ben organizzata. Subito sono stati allertati Polizia e soccorsi. Alcuni tifosi sono rimasti feriti e sono stati medicati al pronto soccorso dell’ospedale di Gallarate. Gli agenti stanno ascoltando le vittime dell’aggressione per cercare di rintracciare i responsabili, le immagini registrate dalle telecamere potranno aiutare a ricostruire i fatti.