Roberto Stella (Foto Facebook)
Roberto Stella (Foto Facebook)

Varese, 11 marzo 2020 - E' morto Roberto Stella, medico di medicina generale di Busto Arsizio e presidente provinciale dell’Ordine dei Medici di Varese. Aveva 67 anni, è spirato nella notte all’ospedale di Como, dove era ricoverato da qualche giorno. Era risultato positivo al tampone del coronavirus. Una notizia che lascia sconvolta l’intera città.

Roberto Stella operava in un poliambulatorio di Busto ed era ricoverato dallo scorso 6 marzo all’ospedale Sant’Anna di Como, per via di un’insufficienza respiratoria. Era stato sottoposto al tampone del coronavirus, che era risultato positivo. Lo studio medico era già intervenuto nei giorni scorsi per assicurare i pazienti sulle attività di controllo e monitoraggio messe in atto.  Stella lascia moglie e figli, che si trovano attualmente in isolamento domiciliare per le precauzioni imposte dai protocolli di contenimento del contagio.

"La morte di Roberto Stella - ha detto Silvestro Scotti, segretario nazionale della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg) - è una perdita enorme per la medicina generale e non solo. Lui rappresentava la capacità di impegno e sacrificio dei medici di famiglia. E la sua morte rappresenta il grido di tutti i colleghi che ancora oggi non vengono dotati di dispositivi di protezione individuale. E' la drammatica testimonianza che siamo parte integrante di questo sistema sanitario nazionale oggi in emergenza, ma spesso le aziende sanitarie ancora sembrano non rendersene conto" . "Il Servizio sanitario nazionale e lombardo, la medicina nazionale e varesina - si legge in una nota dell'Ordine di Varese - hanno perso una guida attenta, un amico sicuro, un lavoratore appassionato, acuto, instancabile; i suoi pazienti hanno perso un amico ed un uomo capace di curare e prendersi cura senza limiti. L'Ordine dei medici-chirurghi e degli odontoiatri di Varese si stringe alla famiglia del dottor Stella ed esprime il suo più addolorato cordoglio".

Sull'accaduto è intervenuto anche l'assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera: "Siamo molto addolorati, anche Stella vittima del coronavirus. Era veramente una persona di grande qualità, una parte importante del sistema sanitario lombardo, coordinatore di tutta l'accademia formativa dei medici di medicina generale. Era una persona che stava bene. Siamo colpiti e dispiaciuti da questa perdita". Poi, il ministro della Salute, Roberto Speranza: "Voglio esprimere il mio cordoglio per la
scomparsa di Roberto Stella, un medico e un punto di riferimento per la sanita' italiana".

“Sono addolorata e vicino alla famiglia del presidente dell'Ordine dei medici della Provincia di Varese e medico di base a Busto Arsizio, Roberto Stella, nuova vittima del Coronavirus Covid-19. Lo sforzo immenso che stanno compiendo medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari in questo momento di crisi dovuto al diffondersi del virus è davvero lodevole e dimostra un alto livello di qualità, professionalità e grande spirito di sacrificio”. Lo dichiara l'eurodeputata della Lega Luisa Regimenti (Identità e Democrazia), medico legale e responsabile Sanità per il partito nel Lazio.