Centrale elettrica : "Rumore insostenibile. Ora una soluzione"

I residenti di Castellanza protestano contro il rumore e le vibrazioni della centrale elettrica a gas naturale. Nonostante le autorizzazioni, il problema persiste. Il consiglio comunale e il segretario del Pd supportano il comitato dei cittadini.

Centrale elettrica : "Rumore insostenibile. Ora  una soluzione"

Centrale elettrica : "Rumore insostenibile. Ora una soluzione"

La centrale elettrica fa rumore, "ci sta rovinando la vita, non riusciamo a dormire e a stare in casa tranquilli a causa dei rumori e delle vibrazioni", hanno ribadito l’altra sera in presidio i residenti nella zona da via Pomini al Buon Gesù, tra Castellanza e Olgiate Olona. L’impianto sotto accusa è quello a gas naturale all’interno del polo chimico. La società ha tutte le autorizzazioni necessarie ma il rumore è motivo da tempo di lamentele da parte dei cittadini. Per chiedere interventi e risolvere il problema sono state raccolte oltre 400 firme, l’altra sera intanto è stato organizzato un presidio in concomitanza con l’accensione dell’impianto. Presenti accanto ai residenti il consigliere comunale castellanzese del Pd, Gianni Bettoni (nella foto) e il segretario del Pd di Castellanza Alberto Dell’Acqua. Ha detto Bettoni: "Dopo un anno e quattro mesi di prove e tentativi per un arrivare a un cambiamento e a una soluzione comune, il problema purtroppo non è ancora stato risolto, il rumore è veramente fastidioso". I due esponenti dem di Castellanza hanno ribadito il sostegno al comitato. "Gli enti preposti - hanno sottolineato - hanno lavorato, è stato fatto molto, ma sono stati tutti tentativi vani". Ros.For.