Busto Arsizio, nuova sede per la Croce Rossa
Busto Arsizio, nuova sede per la Croce Rossa

Busto Arsizio (Varese), 24 settembre 2018 - Una bella corsa ieri mattina, lungo le strade cittadine per arrivare ad un traguardo speciale, la nuova sede della CRI a Busto Arsizio. Un sogno coltivato da tanti anni che presto diventerà realtà. E ieri la manifestazione podistica non competitiva “7 km X 7 principi”, che ha ribadito i valori ispiratori della CRI, è stata l’occasione per svelare il progetto, adesso nero su bianco, che aspetta solo la posa della prima pietra.

L’edificio sarà realizzato sul terreno messo a disposizione dal comune tra le vie Dei Sassi e via Arnaldo da Brescia, avrà un solo piano, e una superficie di 2000 mq, lo spazio, suddiviso in quattro aree, adeguato alle esigenze del Comitato locale, 500 volontari, oltre 10 mila servizi in un anno. Ieri mattina la partenza della corsa dalla sede attuale, via Castelfidardo, e l’arrivo al Parco Sempione in prossimità dell’area dove sorgerà la nuova palazzina. Un momento importante per il comitato locale, presenti il sindaco Emanuele Antonelli (che ha partecipato alla corsa) e l’assessore all’Inclusione sociale Miriam Arabini, accanto ai vertici della CRI bustese, Simona Sangalli, la presidente e Giulio Turconi, vicepresidente. Il costo previsto è di 3 milioni di euro, il comitato locale ha messo da parte negli anni circa due terzi della somma, per il resto sicuramente arriverà il sostegno dei cittadini riconoscenti e grati nei confronti del prezioso servizio svolto in città. Proseguono intanto nella sede in via Castelfidardo le iniziative del comitato, sono infatti aperte le iscrizioni al corso biennale per allieve infermiere volontarie e per il corso di primo soccorso.