E' intervenuta la polizia
E' intervenuta la polizia

Varese, 13 gennaio 2020 - Paura, questa mattina, in via per Samarate a Busto Arsizio: un uomo 46 anni è stato aggredito, picchiato e ferito con proiettili di gomma sparati da una pistola ad aria compressa, mentre era seduto in auto a parlare con un amico.

A quanto emerso l'aggressore, cappuccio tirato sul volto, lo avrebbe sorpreso mentre era a bordo della macchina di un conoscente, posteggiata a lato strada. Aperto lo sportello, ha ricostruito la Polizia di Stato, gli ha spruzzato sul viso del liquido urticante, gli ha esploso alcuni proiettili di gomma in faccia e poi lo ha riempito di pugni. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Busto Arsizio e il 118. Il 46enne è stato trasportato in ospedale con svariate ecchimosi e sospette fratture al volto. Durante il pestaggio, a quanto emerso, l'aggressore ha perso il cappuccio e alcuni passanti lo hanno descritto ai poliziotti che ora sono sulle sue tracce.