Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 giu 2022

"Viaggi di Gusto": su Alma Tv parte il tour delle bellezze d'Italia

Da sabato 18 giugno al via la prima serie del programma condotto dalla giornalista Erika Mariniello

15 giu 2022

Nove puntate. Nove viaggi alla scoperta dell'Italia e dei suoi sapori. Prende il via sabato 18 giugno e domenica 19 giugno alle 20 - con replica sabato e domenica mattina alle 10.30  - su Alma tv, canale 65 del digitale terrestre, la prima serie di "Viaggi di Gusto - Si parte con Erika". Al timone del programma torna un volto particolarmente amato nel mondo dei viaggi, ovvero quello della giornalista e scrittrice Erika Mariniello. La regia della trasmissione è di Domenico Nicoletta Puzzillo. La formula di "Viaggi di Gusto - Si parte con Erika" vede il coinvolgimento in prima persona di chef talentuosi e particolarmente legati al territorio di appartenenza: sono loro, insieme alla conduttrice, a guidare lo spettatore alla scoperta delle  bellezze eno-gastronomiche, culturali e artistiche. In queste prime puntate il tour racconterà la Maremma, in Toscana, e la Basilicata. Un viaggio differente rispetto a quello di molti altri programmi tv proprio perché a parlare e a raccontare il territorio è chi il territorio lo vive e lo reinventa ogni giorno attraverso i sapori.

"Scoprire l’Italia, oltre ad essere una mia grande passione e missione da anni, è diventato anche un lavoro - commenta Erika Mariniello -. Ho iniziato a collaborare con Marcopolo tv (oggi Alma tv) all’età di 24 anni, ricordo come se fosse ieri la mia prima puntata di Weekend, il programma con cui ho iniziato, girata a Vetralla nella Tuscia. L’emozione è stata grande e la rivivo ogni volta che incontro chi ha voglia di raccontarmi la sua storia e che vedo o rivedo uno scorcio della mia amata Italia. Ringrazio chi continua a credere in me, hi si è messo in gioco in queste prime 9 puntate e chi lavora dietro le telecamera e nelle sale di montaggio. Viaggiare è meraviglioso, ma per creare tutto quello che poi viene trasmesso in tv c’è un grande lavoro di ricerca, studio e post produzione che non va sottovalutato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?