Le Spice Girls nel 2009
Le Spice Girls nel 2009

"I uonna sighi sig aaah". Chi di noi non ha mai cantato una delle frasi più rappresentative di "Wannabe" delle Spice Girls, ovvero "I wanna really, really, really wanna zigazig ah", a modo proprio? L'epoca del girl power è iniziata proprio da lì, da quel brano che diceva "Chiedimi cosa voglio, cosa voglio veramente". Il 26 giugno "Wannabe" compie 25 anni. Già 25 anni da quel singolo che fece conoscere le Spice Girls al mondo. E le rese un fenomenoLe Spice Girls con Skin planetario. "Wannabe" ha aperto la strada a brani che sono diventati subito iconici come "Mama", "2 becomes 1", "Stop", "Say you'll be there", "Who do you think you are?". Canzoni che hanno segnato un'epoca. Ma nulla sarebbe stato possibile senza il successo roboante di "Wannabe", uscita il 26 giugno del 1996. Un brano che anche Skin, cantautrice degli Skunk Anansie nota in tutto il mondo, ha ricordato con una foto su Instagram. Oggi, proprio per festeggiare i 25 anni di "Wannabe", tornano con il mini album "Wannabe25". Il singolo estratto si intitola "Feed your love". Ognuna delle cinque Spice Girls però ha ormai la propria vita. Oggi, a 25 anni di distanza da quel brano che le aveva lanciate, che fine hanno fatto le Spice Girls?

Victoria Adams

Nessuno la conosce più con il cognome Adams, visto che dal 1999 quella che era la "Posh Spice" si fa chiamare Victoria Beckham avendo sposato il centrocampista David Beckham. Posh lo è rimasta, tanto che nel 2006 ha dato vita a un proprio band di moda. Che sembra non stia andando proprio benissimo. Oggi ha 47 anni e ha quattro figli: Brooklyn, Harper, Romeo e Cruz. E il suo matrimonio va a gonfie vele.

Geri Halliwell

Lei era la vera icona di stile e di eccessi. Definita "Ginger Spice" per il rosso fuoco dei suoi capelli, una volta uscita dalle Spice Girls è diventata famosa per... una cover. "It's raining men" è infatti il suo brano più rappresentativo, seppur in Italia abbia avuto una certa visibilità anche "Look at me", scelta da Gabriele Muccino come brano all'interno del film "Ricordati di me" - una provocante Nicoletta Romanoff si esibiva proprio con una coreografia su questa canzone per ottenere un posto da valletta in tv - e quindi tornata in auge. Oggi Geri Halliwell ha cambiato cognome e colore di capelli: non è più "ginger" ed è diventata Geri Horner, dal cognome del marito Christian Horner, direttore del team di Formula 1 Red Bull Racing. Non si tratta di un vezzo, ma di una consuetudine anglosassone. Nel corso degli anni ha continuato a cantare, aggiungendo alla musica la scrittura di libri e la partecipazione ad alcuni film. 

Emma Bunton

La "Baby Spice" è cresciuta e oggi è mamma di due bambini, Beau e Tate, avuti dal compagno Jade Jones. Cantante lui, cantante lei: il binomio è perfetto. Anche perché Emma Bunton non ha mai smesso di cantare, realizzando anche diversi album nel corso degli anni.

Melanie C. 

Ovvero Melanie Chisholm, la "Sporty Spice". Mamma di una ragazzina di 12 anni, Scarlet, avuta dall'ex compagno Thomas Starr, è diventata un'artista completa continuando a cantare e a pubblicare album anche con etichette indipendenti e partecipando come attrice - ottenendo peraltro ottimi risultati e persino una nomination ai Lawrence Olivier Award come miglior attrice - ai musicael Blood Brothers e Jesus Christ Superstar.

Melanie B.

Ovvero Melanie Brown. Era la "Scary Spice" per il suo carattere esuberante. E di fatto l'unica, insieme a Victoria, ad aver lasciato il mondo della musica. Ma non perché non ne volesse far parte: l'album che ha pubblicato nel 2000 non ha riscosso il successo sperato. Quindi ha cambiato mondo, ma solo in parte visto che ha iniziato a lavorare come conduttrice televisiva. Nel frattempo la sua vita privata è stata parecchio movimentata. Melanie Brown ha ben tre figli, avuti da tre padri differenti: Phoenix Chi Gulzar, avuta dal primo marito Jimmy Gulzar, Angel Iris Murphy Brown, avuta dall'attore Eddie Murphy e poi al centro di una battaglia legale con tanto di test del Dna per il riconoscimento da parte del padre, e Madison Belafonte, avuta dal secondo marito Stephen Belafonte. Anche da lui ha chiesto il divorzio, accusandolo di violenza domestica e di averla costretta a pratiche sessuali con altre donne.