Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022

Khaby Lame è il più seguito al mondo su TikTok: superata Charli D'Amelio

Un successo planetario per il 22enne senagalese di nascita ma in Italia da quando ha un anno. Raggiunti i 142,4 milioni di follower 

23 giu 2022
featured image
Khaby Lame
featured image
Khaby Lame

Milano, 23 giugno 2022 - Khaby Lame incoronato re di TikTok: con 142,4 milioni di follower è il più seguito al mondo. Il 22enne, senegalese di nascita ma in Italia (a Chivasso, in Piemonte) da quando ha un anno, ha superato anche Charli D’Amelio, ballerina e creator americana che con i suoi 142,2 milioni di follower ha dominato a lungo il social. Il sorpasso, ancora limitato a un paio di centinaia di migliaia di follower, è avvenuto questa mattina. Oggi Khaby vive a Milano e sogna di diventare di diventare attore.

Khaby Lame: chi è, follower, fidanzata e quanto guadagna

Il debutto durante la pandemia

La fortuna di Khaby è iniziata nel 2020, nel pieno periodo della pandemia. Era stato licenziato dalla fabbrica in cui lavorava a Chivasso, comune in provincia di Torino in cui il ragazzo abitava. Chiuso in casa è riuscito a trasformare le idee in qualcosa di creativo. I  suoi primi video lo mostravano ballare e guardare i videogiochi, e sono stati per lo più girati in italiano, con sottotitoli in italiano  È poi diventato popolare con i suoi video di risposta ai video che descrivono "life hack" eccessivamente complicati, in cui svolge lo stesso compito, ma in modo semplice, senza dire nulla. 

La scalata

I numeri di Khaby sono in costante crescita: prima o poi la corsa rallenterà ma per il momento il 22enne continua a raccogliere consensi. Nell'aprile 2021 aveva superato Gianluca Vacchi come TikToker italiano più seguito e, nel luglio 2021, aveva superato Addison Rae diventando il secondo TikToker più seguito. E oggi, 23 giugno, diventa il tiktoker più seguito al mondo lasciandosi alle spalle Charli D'Amelio.

Il segreto del successo

Ma perché Khaby piace così tanto? La sua caratteristica vincente, che poi è una dote naturale, è la mimica facciale, la quale secondo molti è terribilmente divertente. Così tanto che nei suoi video il giovane piemontese non ha bisogno di proferire parola e punta tutto sulle espressioni del volto. I suoi brevissimi filmati infatti sono sempre muti. In questo modo viene anche superata la barriera linguistica con gli altri paesi. Inoltre, Khaby basa tutto sul sarcasmo rivolto allo stesso mondo dei social. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?