Alzheimer
Alzheimer

Villa di Tirano,18 settembre 2019 - A riprova della validità del progetto Sente Mente ® e dell'importanza dei contenuti veicolati alla popolazione, in particolar modo a coloro che quotidianamente vivono al fianco di persone affette da demenza e a chi opera nel settore socio sanitario, anche il comune di Villa di Tirano (in aggiunta al comune di Bianzone) ha aderito nei giorni scorsi alla Sente Mente Comunità amiche. Il progetto Sente Mente ideato dalla lungimiranza di Letizia Espanoli di Pordenone, brillante formatrice che da oltre 28 anni opera nell'ambiente socio sanitario educativo ad alti livelli con diversi riconoscimenti, è atto a riumanizzare contesti lavorativi rimettendo al centro la persona e modifica la mentalità nell'approccio nella cura della malattia attraverso tecniche rivoluzionarie grazie al potere taumaturgico della parola empatica.

Nuovi modi di dialogo concentrandosi su ciò che è possibile fare, su ciò che il paziente ha ancora da offrire e non su ciò che ha perso. Una vera e propria svolta, dunque, in campo assistenziale che sta portando a risultati tangibili e verificabili. "In realtà siamo stati i primi in valle ad accogliere con entusiasmo un progetto così prezioso per la nostra società e per i nostri anziani - dichiara Franco Marantelli, sindaco di Villa di Tirano - Dare valore alla persona affetta da demenza è senza dubbio lodevole e il modo in cui il gruppo Sente mente porta avanti questa iniziativa ha immediatamente trovato la nostra accoglienza. Si trattava solo di formalizzare l'atto". E in valle sono molte le amministrazioni interessate al progetto che in questi giorni stanno contattando la referente locale Simona Sertorio, anima dei felicitatori della Valtellina e felicitatrice senior del Sente Mente Project, per creare una rete di comunità Sente Mente che possa davvero dare un aiuto importante mettendo in primo piano le emozioni del paziente e guardare con occhi nuovi il mondo della demenza combattendo lo stigma verso la malattia. Per conoscere meglio il progetto Sente Mente il 26 settembre alle 20.30, al Centro Polifunzionale di Villa di Tirano, avrà luogo una serata aperta con la felicitatrice Sertorio. Durante l'incontro si potrà assistere anche allo spettacolo di Teatro-danza “La vita non finisce con la diagnosi”.