Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Tangenziale di Tirano Intervento in arrivo

Ma nulla è previsto nel tratto Fiorenza-Bianzone da qui l’allarme code

Le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026 sono una grande opportunità per risolvere un problema annoso della Valtellina: la viabilità. E’ infatti arcinoto che una delle problematiche maggiori in provincia di Sondrio sia la viabilità, vista che la Valtellina è attraversata longitudinalmente da un’unica arteria: la SS 38. Qualcosa è stato fatto (primo pezzo di tangenziale in Bassa Valle e il tratto fino ad Ardenno di una strada a percorrenza veloce) ma serve ancora tanto lavoro per riuscire a far sì che gli eroici turisti, capaci nelle domeniche "peggiori" di sorbirsi code da Tirano a Ardenno, non si disaffezionino alla Valle e preferiscano andare a sciare altrove. E il traffico è un problema anche per i residenti. Il prossimo intervento è quello della tangenziale di Tirano che permetterà di bypassare la cittadina. Ma nel tratto dalla località Fiorenza a Bianzone non sono previsti interventi:

sos code. F.D.E

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?