Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 giu 2022

Sondrio, ecco tutti i numeri della scuola in provincia fra esami delle medie e maturità

1 giu 2022

Manca ormai poco al tanto agognato termine dell’anno scolastico. Per molti è l’inizio dell’estate ma per i ragazzi degli ultimi anni delle scuole medie e delle superiori è l’inizio del periodo degli… esami di Stato.

L’esame per le scuole secondarie di I grado prevede due prove scritte. La prima di Italiano e la seconda di Matematica, oltre ad un colloquio nel corso del quale saranno accertate anche le competenze relative alla lingua Inglese, alla seconda lingua comunitaria e all’insegnamento dell’Educazione civica. Gli studenti della secondaria di I grado che si apprestano a sostenere l’esame sono complessivamente 1.572 (1.554 delle scuole Statali e 18 della Paritaria) e le prove, che coinvolgeranno 77 classi terze di tutta la provincia, avranno inizio la settimana che segue la fine delle lezioni.

L’esame per le secondarie di II grado prevede una prova scritta predisposta a livello nazionale alla quale seguirà il giorno successivo una seconda prova scritta sulle discipline di indirizzo e un colloquio orale. Gli studenti della secondaria di II grado che quest’anno affronteranno l’esame di Maturità sono 1.393 (di cui 521 nei Licei, 509 negli Istituti tecnici, 363 negli Istituti professionali e 27 privatisti). Le prove di maturità, che coinvolgeranno in tutto 71 classi e 36 commissioni, avranno inizio il 22 giugno.

"Dopo i due anni di pandemia gli Esami di Stato stanno progressivamente tornando alla loro forma originaria. Quest’anno abbiamo infatti la reintroduzione delle prove scritte – dichiara il dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Sondrio, Fabio Molinari –. Ciò deve essere visto come un ritorno alla normalità e non come un elemento di timore. Grazie al lavoro svolto e al sostegno dei propri insegnanti i ragazzi saranno sicuramente in grado di raccogliere i frutti di questi anni di studio. Auguro agli studenti e a tutti i membri delle commissioni buon lavoro".Fulvio D’Eri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?