Una serata dedicata a tutte le vittime delle mafie quella organizzata dall’associazione Libera Morbegno che venerdì 19 marzo, alle 20.45, invita a collegarsi con la sua pagina Fecebook per assistere a un incontro pubblico con il dottor Stefano Latorre (foto), sostituto procuratore presso il Tribunale di Sondrio. Già nel mese di novembre il presidio aveva affrontato il tema delle mafie al tempo del covid con il prefetto Salvatore Rosario Pasquariello e Alessandra Dolci a capo della Procura Antimafia di Milano. Nel corso della serata era emerso come in Lombardia le organizzazioni mafiose sanno trarre profitto dalla situazione emergenziale, si stanno infiltrando nella gestione dei servizi e degli appalti in campo sanitario ed approfittano della situazioni di difficoltà di piccole imprese per rilevarle e riciclare denaro sporco. L’incontro sarà introdotto da don Diego Fognini.