Piccaia in mostra con opere su tela papiro e in plexiglas

Mostra su Natura e numeri a San Pietro in Atrio: opere di Giorgio Piccaia ispirate alla Sequenza di Fibonacci, simbolo di proporzione divina.

Piccaia in mostra con opere su tela papiro e in plexiglas
Piccaia in mostra con opere su tela papiro e in plexiglas

“Natura segreta: la Sequenza di Fibonacci. Opere di Giorgio Piccaia“ (nella foto). San Pietro in Atrio, il Cortile di Palazzo Cernezzi e l’AeroClub ospitano la mostra sul rapporto tra la bellezza della Natura e il significato dei numeri con installazioni e opere su tela, papiro e piccole sculture in plexiglas. Piccaia utilizza la Sequenza di Fibonacci, per cui il rapporto tra due numeri consecutivi tende alla proporzione divina. La sequenza fece la prima comparsa in un trattato sanscrito. Fibonacci, matematico del Medioevo, comprese che le dieci figure indiane avrebbero cambiato il mondo.