Moto senza controllo Muore nel frontale con un fuoristrada

Un 36enne di origine albanese è morto in un incidente stradale a Provaglio d'Iseo: ha perso il controllo della moto affrontando una curva, schiantandosi contro un fuoristrada in direzione opposta e finendo la corsa contro un muro.

Moto senza controllo  Muore nel frontale  con un fuoristrada
Moto senza controllo Muore nel frontale con un fuoristrada

Perde il controllo della moto affrontando una curva, si schianta contro il fuoristrada che proviene dalla direzione opposta e finisce la corsa a bordo strada, contro un muro. Non ha avuto scampo un 36enne di origine albanese che ieri pomeriggio è rimasto coinvolto in un drammatico incidente a Provaglio d’Iseo. La dinamica dello schianto è ancora in corso di ricostruzione da parte della polizia stradale, ma in base ai primi accertamenti parrebbe che a provocare lo schianto sia stato il centauro stesso.

Approfondisci:

Endine, muore il 17enne Andrea Dellanoce travolto sul marciapiede da un furgone. Il conducente era ubriaco

Endine, muore il 17enne Andrea Dellanoce travolto sul marciapiede da un furgone. Il conducente era ubriaco

Erano appena passate le 17,30 quando la moto, che viaggiava da Rovato in direzione di Brescia, uscendo da una curva è entrata in rotta di collisione con un piccolo fuoristrada, una Suzuki, che si muoveva in direzione opposta. L’impatto è stato violentissimo: la due ruote è finita prima contro la macchina, poi contro il muretto che delimita la carreggiata. Quando sono arrivati i soccorritori, sull’eliambulanza di Bergamo e l’ambulanza della Croce rossa di Palazzolo, la moto era irriconoscibile, polverizzata. E il conducente ormai deceduto. Lo scorso 19 agosto un altro motociclista - Massimo Ravani, 54enne di Mura - aveva perso la vita in un incidente capitato ad Anfo. L’uomo risaliva la 237 quando ha centrato una macchina che aveva rallentato per svoltare. Sbalzato di sella, il malcapitato è finito nell’altra corsia ed è stato falciato da un’altra auto in transito.