La moda di Missoni interpretata da Perint. Al Museo d’arte contemporanea

Il Ma*ga, Museo d’arte contemporanea, aperto domani e lunedì con cinque mostre in corso, tra cui Dadamaino e Michele Ciacciofera. Imperdibile per gli amanti dell'arte moderna.

La moda di Missoni interpretata da Perint. Al Museo d’arte contemporanea

Il Ma*ga, Museo d’arte contemporanea, aperto domani e lunedì con cinque mostre in corso, tra cui Dadamaino e Michele Ciacciofera. Imperdibile per gli amanti dell'arte moderna.

Pasqua e Pasquetta si possono trascorrere al Ma*ga. Il Museo d’arte contemporanea, di via Egidio De Magri 1, sarà aperto domani e lunedì 1°aprile, dalle 11 alle 19. Cinque le mostre in corso. Si può scegliere se visitare la retrospettiva dedicata a Dadamaino (Edoarda Emilia Maino, 1930-2004), che ripercorre le tappe fondamentali del percorso artistico di una delle maggiori protagoniste dell’avanguardia del secondo 900. Oppure optare per i lavori di Michele Ciacciofera, raccolti in"Condensare l’infinito", che rivelano la fascinazione dell’artista per le forme megalitiche o monolitiche, come menhir e stele. La 3^ esposizione è dedicata ai disegni 2021-2023 di Giovanni Campus, e si intitola "Tempo in processo. Rapporti, misure, connessioni", a cura di Emma Zanella. Davide Maria Coltro, con "Astrazione mediale", indaga invece elementi della pittura elettronica. Infine "Fashion illustration" presenta la moda Missoni interpretata da Palmer.