Chiesa in Valmalenco, maxi incendio a San Giuseppe forse causato da una stufa non spenta bene

L’incendio nella notte tra mercoledì e giovedì ha coinvolto anche un deposito dove era accumulata le legna destinata a stufe e camini

I vigili del fuoco nel luogo del vasto incendio
I vigili del fuoco nel luogo del vasto incendio

Chiesa in Valmalenco (Sondrio), 25 gennaio 2024 – Nel cuore della notte, fra mercoledì e oggi giovedì 25 gennaio, i Vigili del fuoco volontari di Chiesa in Valmalenco, poi supportati dall’arrivo dei colleghi del Comando provinciale di Sondrio, sono stati impegnati a San Giuseppe, in territorio comunale di Chiesa in Valmalenco, per domare il rogo che, forse, è riconducibile a una stufa non spenta bene dal proprietario prima di coricarsi per dormire.

Un residente ha messo a disposizione un escavatore utilizzato per smassare il legname, al fine di effettuare la bonifica del deposito dove era stata accumulata la legna da ardere nei camini e stufe. L’intervento dei pompieri, con l’impiego anche di un'autobotte, si è concluso attorno alle 3. Non si registrano feriti e neppure persone vittime di intossicazioni da fumo.