Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mar 2022

Il viaggio della speranza del prof Dalla Polonia con cinquanta profughi

Fabio Carlini si è fatto aiutare dai suoi alunni e ha raccolto oltre dieci tonnellate di aiuti che ha caricato su un autobus

20 mar 2022
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti
Grazie alla mobilitazione dei volontari sono state spedite 10 tonnellate di aiuti

È partito con generi di prima necessità e tornerà in Italia con una cinquantina di profughi ucraini. Quest’oggi rientra in Italia a Paderno d’Adda insieme a molti profughi in fuga dalla guerra in Ucraina il professor Fabio Carlini, docente di religione all’istituto superiore Francesco Viganò di Merate. L’altro ieri, con l’ex studente Giacomo Arrigoni, è partito per Varsavia in Polonia e per il confine con l’Ucraina con un carico di oltre 10 tonnellate di aiuti umanitari raccolti grazie alle ragazze e i ragazzi di tutto l’istituto statale brianzolo, che hanno coinvolto nell’iniziativa genitori, partenti e molti amici. Salvo imprevisti, entro questa sera, dopo una trasferta di oltre 3mila chilometri di solidarietà, dovrebbe approdare Paderno. Con lui più di cinquanta profughi a bordo di un bus guidato da Alfredo e Roberto, terza generazione della “Marasco viaggi“ di Brivio che si sono fatti carico della trasferta insieme all’autista di Sesto San Giovanni Salvatore Angotti. I profughi verranno accolti in parrocchia e nel centro sportivo comunale, in attesa di essere smistati altrove. Per garantire un degno benvenuto si stanno mobilitando tutti i cittadini per offrire la cena tutti. Intanto gli studenti del Francesco Viganò continuano a raccogliere fondi per un’altra missione umanitaria.

Daniele De Salvo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?