Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 apr 2022

Il Norm di Chiavenna si potenzia con l’arrivo di Santarelli

Il brigadiere capo lascia il Radiomobile della Compagnia di Sondrio

9 apr 2022

Da 32 anni in servizio in Valtellina e Valchiavenna, tranne i mesi in missione nei Balcani, sempre in mezzo alle strade, con alle spalle diverse onorificenze per soccorsi alle popolazioni colpite da calamità e non solo, ma anche con un encomio per avere salvato con un collega una coppia di anziani da un’auto che aveva preso fuoco dopo un incidente, il brigadiere capo Massimiliano Santarelli, 50 anni, in forza al Norm di Sondrio, lascia il Comando provinciale. In un post sulla pagina Fb abbiamo letto: "Ultime ore alla sezione Radiomobile di Sondrio. Sono stati 5 anni intensi di emozioni, esperienze e situazioni particolarmente delicate che lasciano il segno. Un grazie particolare ai miei compagni di stivale e al mio comandante fraterno maresciallo capo Rocco Monaco, unico e ineguagliabile. Si gira pagina e si cambia Valle. A fine mese torno al Norm di Chiavenna. Sempre sul pezzo". Dal 26 aprile, infatti, Santarelli sarà operativo alla sezione Radiomobile dei carabinieri della Compagnia di Chiavenna. "A guadagnarci sarà sicuramente la Compagnia di Chiavenna. Santarelli si è dimostrato molto capace anche in operazioni antidroga, come quella in Valtartano", ci ricordano alcuni colleghi. Mi.Pu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?