Il necessario per la scuola. Morbegno nella rete a favore dei bisognosi

Il progetto si amplia. Da mercoledì le richieste di aiuti

Il necessario per la scuola. Morbegno nella rete a favore dei bisognosi

Il necessario per la scuola. Morbegno nella rete a favore dei bisognosi

Aumento della dotazione finanziaria, ampliamento dei beneficiari sia dal punto di vista territoriale che numerico con l’entrata in scena di Morbegno. Ecco le novità del progetto “ProPositivi“ di welfare comunitario su scala provinciale “Gesti positivi“. L’iniziativa che sostiene le famiglie nell’acquisto di materiale scolastico compie un altro passo aggiungendo agli ambiti di Sondrio e di Tirano quello di Morbegno, per 59 comuni coinvolti, facendo salire i beneficiari a 292, contro i 168 della scorsa edizione. Un potenziamento costruito sulla positiva accoglienza da parte delle famiglie, voluto dalla Fondazione Pro Valtellina, che ha messo a disposizione risorse aggiuntive, e reso possibile dall’adesione dell’associazione non profit “La voce di Daniele“, che devolverà il ricavato della prossima edizione della manifestazione “La vita è bella run“. È previsto un investimento complessivo di oltre 25mila euro, di cui il 20% circa garantito dalle dodici cartolerie aderenti. "L’intervento è stato realizzato anche grazie alla collaborazione della Provincia e della famiglia di Daniele che aveva espresso il desiderio che a tutti i ragazzi venissero garantite le stesse opportunità per studiare e per formarsi – ha affermato in apertura il presidente di Fondazione Pro Valtellina e componente della Commissione Centrale di Beneficenza Marco Dell’Acqua –. L’obiettivo è di arrivare alle due estremità della provincia, in Valchiavenna e in Alta Valle". A rappresentare “La voce di Daniele“ hanno partecipato il papà Gianpiero Bertolini e lo zio Marzio Perregrini, che hanno dato appuntamento all’11 agosto per “La vita è bella run“, una manifestazione per ricordare Daniele e per lo scopo benefico. A coordinare l’iniziativa è il Consorzio Sol.Co Sondrio, con le cooperative Forme e Grandangolo. Da mercoledì e fino al 24, le famiglie residenti negli ambiti di Sondrio, Tirano e Morbegno, con figli che frequentano le scuole primarie e secondarie, con Isee non superiore a 15mila euro, potranno candidarsi sul sito www.propositivi.org. F.D’E.