Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Gran premio nazionale Il miglior coro italiano si sceglie in Valtellina

Venti gruppi protagonisti delle fasi finali che si svolgeranno dal 30 settembre al 2 ottobre

Una specie di Festival di Sanremo dove a competere non saranno i cantanti ma i cori quello in programma dal 30 settembre a 2 ottobre in provincia di Sondrio, con le selezioni che prenderanno il via a fine mese in tutta Italia. "Il Gran Premio Nazionale di Canto Corale nasce grazie all’impegno del nostro Comune, capofila del progetto nazionale Voci d’Italia, della Provincia di Sondrio e di molte amministrazioni ed organizzazioni culturali, tra cui, indispensabile, la presenza e la collaborazione con Unione Società Corali Italiane delegazione di Sondrio – spiega il sindaco di Piura, Omar Iacomella - Un progetto grandioso che vuole portare alle finali in programma dal 30 settembre al 2 ottobre ben 20 cori provenienti e rappresentanti tutto il Paese". A offrire la loro ospitalità ai cori saranno Bormio, Castione Andevenno, Chiavenna, Chiesa in Valmalenco, Chiuro, Lovero, Mazzo in Valtellina, Morbegno, Ponte in Valtellina e Sondrio. "Per tre giorni condivideremo con i cori in arrivo da tutta Italia la musica e la passione per il canto – prosegue il sindaco - Un progetto che certamente è anche un grande concorso nazionale e che eleggerà il miglior coro italiano per l’anno 2022. Entro il 31 maggio le formazioni di tutte le regioni potranno iscriversi alla selezione della prima fase, inviando 2 video, ed entro il 21 giugno (festa della musica) verranno comunicati i 20 finalisti ammessi al Gran Premio Nazionale". Al concorso sono ammesse tutte le tipologie di coro, da 3 fino 40 coristi, il repertorio è libero e ci si potrà esibire a cappella o accompagnati da uno strumento musicale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?