Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 apr 2022

Gli studenti dell’Itis Enrico Mattei studiano progetti sempre più green

23 apr 2022
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti
Gli studenti dell’Itis Mattei di Sondrio protagonisti con i. docenti di nuovi progetti

La 3ª E dell’ITT Mattei di Sondrio si sta muovendo da tempo per sviluppare alcuni progetti green. All’inizio di quest’anno i docenti del Consiglio di classe hanno deciso, tra le altre attività, di approfondire i temi legati alla sostenibilità ambientale per una transizione energetica “green“ e consapevole. "Grazie agli interventi di tutti i docenti, i ragazzi hanno iniziato a comprendere la stretta correlazione tra le questioni etiche e quelle ambientali, così da acquisire maggiore consapevolezza e conoscenza delle politiche e degli obiettivi globali per promuovere lo sviluppo sostenibile – ci dicono dall’Itis Mattei -. I ragazzi hanno studiato le problematiche sulle fonti energetiche tradizionali e quelle alternative, assolutamente attuali in particolare in questi tempi di guerra, ricercando autonomamente informazioni e materiali relativi a tali contenuti". Per dare concretezza e scopo tangibile a questo studio, la classe, con gli insegnanti Giovanni Battista Turchi e Federico Piccinali, ha formulato idee e sviluppato progetti di sistemi di gestione dell’energia. "I ragazzi hanno esplorato ambiti come la rilevazione ed elaborazione di parametri ambientali, il monitoraggio dei consumi elettrici domestici, la produzione di energia pulita, la ricerca sulla fusione nucleare. Hanno prodotto presentazioni multimediali atte a illustrare al pubblico gli argomenti. Altri studenti si sono concentrati sull’“educazione energetica“ e sulla tecnologia delle pale eoliche, realizzando un software che propone un quiz sull’argomento. Importante l’utilizzo delle Stem per produrre, ad esempio, un modello funzionante di collettore solare: specchi semoventi ruotano seguendo il sole in modo da concentrare la luce su un generatore di vapore, che mette in moto una turbina collegata a una dinamo. Il pregio dello studio non è certamente l’efficienza del sistema, bensì la metodologia e gli spunti di riflessione etici, scientifici e tecnici". F.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?