Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 mag 2022

Ferrovia chiusa tutta l’estate: "Da Colico a Tirano solo in bus"

Due mesi e mezzo di stop in piena stagione turistica Per sostituire i binari nella tratta valtellinese

31 mag 2022
d.d.s.
Cronaca
Turisti a Tirano, nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Si vedranno ancora ?
Turisti a Tirano, nelle vicinanze della stazione ferroviaria
Turisti a Tirano, nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Si vedranno ancora ?
Turisti a Tirano, nelle vicinanze della stazione ferroviaria

Tirano (Sondrio) -  Ferrovia completamente chiusa per due mesi e mezzo quest’estate, nel pieno della stagione turistica, tra Tirano e Colico. La serrata scatta il 26 giugno e si stimi duri 75 giorni. I treni che marciano avanti e indietro lungo i 70 chilometri di linea per garantire 64 corse quotidiane verranno sostituiti da autobus. Lo stop ai treni è dovuto a lavori per sostituire le rotaie della linea. Qualcosa però non torna per Andrea Grangimore, segretario generale della Filt Cgil di Lecco.

«Vorremmo capire perché i lavori da effettuare, che sono in realtà di routine, comportino in questo frangente specifico ben 75 giorni di chiusura completa della linea, quando potrebbero essere eseguiti nelle ore notturne come avviene di norma, tanto più se venisse confermata la notizia che sul mercato non sarà disponibile la quantità di materiale necessaria a completare tutta la tratta – commenta -. Da Rfi dovrebbero esplicitare come intendono affrontare i disagi causati in termini di viabilità: considerando che i treni diretti necessitano dai 3 ai 5 bus sostitutivi, se si moltiplicano per le 64 corse giornaliere, si ha un totale di 120 corse di autobus che per oltre due mesi intaseranno le strade, senza contare poi i mezzi pesanti che dovranno trasportare i prodotti aziendali in sostituzione dei treni merci". E poi ci sono le implicazioni per controllori, macchinisti e capitreno impiegati sulla linea, oltre che quelle sui turisti.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?