Dopo i pizzoccheri tocca ai funghi. Così Teglio diventa capitale dei sapori

Dopo i pizzoccheri tocca ai funghi. Così Teglio diventa capitale dei sapori

Dopo i pizzoccheri tocca ai funghi. Così Teglio diventa capitale dei sapori

Dai pizzoccheri… ai funghi: a Teglio prosegue la rassegna dei sapori. Terminata la prima delle quattro iniziative, il “Pizzocchero d’Oro“, per Teglio Sapori è arrivato il momento dei Weekend dei funghi, tre in totale, il 30 settembre e 1° ottobre, il 7 e 8, il 14 e 15 ottobre. L’edizione 2023 della rassegna gastronomica lanciata negli anni Novanta è iniziata come meglio non avrebbe potuto: condizioni meteorologiche favorevoli hanno accompagnato tutte le giornate, con poche eccezioni, garantendo il contesto ideale per una gita a Teglio. "Il bilancio è sin qui molto positivo – sottolinea Fabio Valli, organizzatore dell’iniziativa, anche presidente dell’associazione mandamentale di Tirano dell’Unione Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Sondrio e vicepresidente di Federalberghi Sondrio –. Il “Pizzocchero d’Oro“ è stato un successo e l’auspicio è che Teglio Sapori prosegua come

è cominciato a partire dai fine settimana dei funghi".