Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Autopsia su Raviscioni morto nell’esplosione

E’ stato conferito ieri dal sostituto procuratore di Como Giuseppe Rose, l’incarico per svolgere l’autopsia su Remo Raviscioni, l’ex frontaliere di 66 anni, morto mercoledì sera nell’incendio, a cui ha fatto seguito un’esplosione, scoppiato nella sua abitazione di via Spadole nella frazione Albonico di Sorico. Il medico legale dovrà stabilire la causa della morte, che nell’immediatezza dei rilievi non è stato possibile ipotizzare. Le informazioni a cui arriverà il medico legale, saranno essenziali per capire cosa è accaduto nei pochi attimi che hanno preceduto la morte dell’uomo, integrandole con i rilievi svolti su ciò che rimane dell’abitazione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?