FULVIO DERI
Cronaca

Un secolo di Alpini in Valtellina: a Sondrio le Penne nere si regalano una grande festa

La cerimonia per il centenario della locale sezione dell’Ana, rinviata nel 2022, è in programma nel weekend

Attese duemila Penne nera a Sondrio

Attese duemila Penne nera a Sondrio

Sondrio – Gli Alpini valtellinesi fanno 100. Quello del capoluogo valtellinese sarà un fine settimana dedicato totalmente alle celebrazioni del centenario della sezione valtellinese dell’ANA (Associazione Nazionale Alpini). Aperta martedì la mostra fotografica “Centenario della Valtellinese“, a palazzo Pretorio fino a domenica con orari 10-12 e 16-18, il programma prosegue oggi alle 21 con lo spettacolo teatrale “Sognando il Passato” nella sala Don Chiari dei Salesiani.

Domani si proseguirà con la spettacolare esibizione in piazza Garibaldi, inizio alle 15, della Fanfara Sezionale Valtellinese. A seguire il passaggio della stecca dal gruppo Valmalenco al Gruppo Sondrio e, alle 17.30, la Messa al parco della Rimembranza. Alle 20.45 al teatro Sociale ci sarà il concerto del Coro Cai di Sondrio e del Coro Nivalis di Chiavenna. Domenica il clou, dalle 9, con ammassamento, alzabandiera e Allocuzioni e la sfilata per le vie con arrivo in piazza Garibaldi.

Infine il passaggio della stecca dal gruppo Sondrio al Livigno. Gran finale col rancio all’oratorio di via Aldo Moro. "Finalmente riusciamo a festeggiare il centenario della sezione valtellinese – dice il presidente della sezione Ana valtellinese Gianfranco Giambelli – dopo il rinvio dell’anno scorso dovuto alla contemporaneità con le elezioni politiche (gli alpini valtellinesi avevano programmato la festa il 25 settembre 2022, ndr). Quest’anno tutto è pronto per i festeggiamenti e a Sondrio ci aspettiamo non meno di 2.000 penne nere che sfileranno per le vie cittadine (già zeppe di bandiere tricolori). A Sondrio sfilerà il labaro (il vessillo) e sarà presente anche il presidente nazionale dell’ANA Sebastiano Favero".