A giugno c’è Yarn Bombing. Il Festival dell’uncinetto

Il festival Yarn Bombing Barzanò presenta opere collettive di fiber art da tutto il mondo, con installazioni di grandi dimensioni e fantasia senza limiti. Artisti e appassionati possono partecipare con opere di ogni tema e dimensione, contribuendo a due grandi installazioni collettive dedicate alle meduse e al mare. Il festival si svolgerà dal 7 al 9 giugno, offrendo un'esperienza unica di immersione nell'arte tessile.

A giugno c’è Yarn Bombing. Il Festival dell’uncinetto

La kermesse è in programma il prossimo mese di giugno e sono diverse le iniziative per valorizzarla al meglio

BARZANÒ (Lecco)

Opere da tutto il mondo, due installazioni collettive di grandi dimensioni e fantasia senza limiti, per la terza edizione di Yarn Bombing Barzanò, il festival della fiber art a uncinetto e maglia, che per tre giorni, dal 7 al 9 giugno, ricoprirà di installazioni di ogni dimensione e provenienza, e stravolgerà tutto il centro del paese.

Un’unica grande mostra collettiva, in cui il pubblico si potrà immergere, interagire con le opere, vivere lo spazio urbano in un modo completamente nuovo e inedito. Le iscrizioni, fin d’ora, sono aperte a tutti: dagli artisti tessili, fino agli appassionati di ogni età e provenienza, scuole, gruppi, associazioni. Ognuno può realizzare da una a più opere, prenotando uno spazio in cui lavorare su misura, oppure consultando l’organizzazione per valutare la migliore collocazione lungo il circuito.

È possibile partecipare con lavori di qualunque tema, colore, dimensione. Ma anche collaborare a due grandi installazioni collettive. La prima composta esclusivamente di meduse: di ogni colore e dimensione, realizzate seguendo un proprio stile e modello, anche riciclando avanzi di filati o vecchi centrini. La seconda ha invece come tema il mare: figure da appoggio o da sospensione, con tutti i soggetti che popolano l’ambiente marino, dai pesci alle stelle e coralli. Due zone saranno dedicate in esclusiva a lavori con fiori o con animali. I lavori, se spediti o se da inserire nelle installazioni collettive, devono essere consegnati o recapitati entro fine maggio. Domenica 9 giugno è inoltre previsto un market artigianale tematico riservato a hobbisti o associazioni. Informazioni alla mail yb.barzano@gmail.com o sui social. Paolo Verri