Silvio Berlusconi (Ansa)
Silvio Berlusconi (Ansa)

Le voci sullo stato di salute di Silvio Berlusconi si susseguono. Dopo il nuovo ricovero al San Raffaele martedì scorso oggi diverse persone hanno voluto dedicargli un messaggio. A partire da Matteo Salvini che ha parlato al telefono con il leader di Forza Italia subito dopo la decisione del tribunale di Catania dove il numero uno della Lega è stato "assolto" dall'accusa di sequestro di persona (131 migranti) nell'ambito dell'inchiesta sulla nave Gregoretti. Il Gup ha infatti deciso per il "non luogo a procedere".

Silvio Berlusconi è ancora al San Raffaele dopo il ricovero di martedì scorso per nuovi accertamenti legati agli strascichi del post Covid. Anche oggi sono circolate voci discordanti sul suo stato di salute. Subito dopo il 'verdetto' di assoluzione del tribunale di Catania per il caso Gregoretti, il presidente di Forza Italia, infatti, ha chiamato al telefono Matteo Salvini per complimentarsi con lui e manifestargli la sua solidarietà.

La telefonata con Salvini

"Dopo la decisione Gregoretti mi ha chiamato Berlusconi, non sta benissimo ma ne uscirà, è un guerriero'', ha detto il leader della Lega confermando il colloquio.

Gli auguri di Lapo Elkann

"Ho appena letto alcune notizie su Silvio Berlusconi. Silvio, Ti Sono Vicino con Tutto il mio Cuore rosso. Hai superato tante battaglie e sono Certo che Supererai anche questa. Torna presto. Un abbraccio fortissimo. #forzasilvio". A scriverlo su Twitter è Lapo Elkann, dopo la notizia del ricovero di Silvio Berlusconi al San Raffaele.

Il processo Ruby ter

Proprio a seguito di un precidente ricovero di Silvio Berlusconi, il 28 aprile, era stata rinviata l'udienza del processo Ruby ter. L'udienza era stata fissata il 19 maggio dopo che i giudici della settima penale, avevano accolto l'istanza di legittimo impedimento per motivi di salute presentata dal legale Federico Cecconi. In caso di uscita dall'ospedale dell'ex premier per quella data, se la difesa segnalerà ancora problemi di salute, il Tribunale valuterà di disporre una perizia con accertamenti medici.

Le telefonate di oggi

Oltre a Matteo Salvini, il leader di Forza Italia avrebbe anche sentito via telefono i capigruppo di Camera e Senato e alcuni dirigenti di Forza Italia. «Non è tempo di coccodrilli, il presidente Berlusconi ci seppellirà»: lo ha detto la senatrice Licia Ronzulli uscendo dall'ospedale San Raffaele di Milano dove il leader di Forza Itala è ricoverato da alcuni giorni. «Si sta risolvendo un quadro infiammatorio per il quale si è reso necessario il ricovero», ha concluso. "Ho appena parlato con Berlusconi. A nome di tutta Forza Italia gli ho fatto gli auguri di pronta guarigione". Lo scrive su Twitter Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia

Le possibili dimissioni

Non si sa quando Berlusconi verrà dimesso dall'ospedale. C'è chi assicurava che oggi sarebbe tornato a casa, ad Arcore, ma secondo le ultime indiscrezioni, si apprende dalle agenzie, l'ex premier potrebbe essere dimesso domani mattina