STEFANO ZANETTE
Cronaca

Ruba pollo e liquore all’Esselunga di Voghera, poi aggredisce addetta alla vigilanza: arrestato 25enne

Sorpreso dalla vigilante, l’uomo ha avuto una reazione violenta. E’ accusato anche di porto di strumenti atti ad offendere e arnesi da scasso

Giornata movimentata tra gli scaffali dell'Esselunga di Voghera

Giornata movimentata tra gli scaffali dell'Esselunga di Voghera

Voghera (Pavia), 1 agosto 2023 - Resterà in carcere, fino all'udienza rinviata al 19 settembre. Abdoul Aziz Nayelle, senegalese 25enne residente a Voghera, anche se di fatto senza fissa dimora, è stato arrestato dalla polizia nel pomeriggio di ieri, lunedì 31 agosto, per i reati di rapina, lesioni personali, porto abusivo di strumenti atti ad offendere e possesso di arnesi atti allo scasso. E oggi il Gip, convalidando l'arresto, ha disposto la custodia cautelare in carcere in attesa del processo.

Tutto per un pollo arrosto e due bottiglie di liquore. Il giovane senegalese è infatti stato sorpreso a rubare, per un valore complessivo della merce di soli 43 euro, al supermercato Esselunga di Voghera. Ma ha avuto una reazione violenta nei confronti dell'addetta alla vigilanza, una donna di 51 anni, che ha colpito con un pugno al volto e pure con una ginocchiata all'addome, tramutando così il banale furto in una ben più grave rapina con tanto di lesioni personali.

La vittima dell'aggressione se l'è cavata per fortuna con conseguenze non gravissime, una prognosi di 10 giorni per contusione allo zigomo. Gli altri due reati contestati al 25enne sono per il porto di due coltellini, uno pieghevole e uno multiuso, e per il possesso di uno scalpello in metallo e di una pinza a pappagallo in metallo.